Patricia Erbelding

 
Patricia Erbelding

Nata a Parigi, ove opera a tutt’oggi, e dove agli inizi degli anni Novanta ha allestito le sue prime mostre nella Galerie du Haut Pavé.

La sua creativita visiva, nonostante si concentri sulla pittura, comprende pure la fotografia e la scultura. Le sue opere sono proposte in forma di vocabolario di segni e materiali, che illuminano la natura della nostra percezione visiva. Pur non rivelando i suoi segreti, la Erbelding sviluppa il suo linguaggio intimo. Nella sua ricca carriera ha lavorato assieme a numerosi scrittori e poeti, mentre dal 1991 in poi ha partecipato a diverse collettive ed allestito personali in Europa, in Giappone, in Nuova Zelanda, Messico e negli USA. Dal 1995 l’artista collega la fotografia ai suoi viaggi, non immortalando solamente luoghi, bensi anche l’ambiente, dai complessi industriali della Vallonia ai paesaggi infiniti della serie Borderlands (USA), ai parchi divertimenti ed ai boschi di New Yorku ed in Europa, sino agli angeli rossi a Berlinu ed alla serie Interstate, risultato dei viaggi negli USA tra il 2001 e il 2009, nella quale le immagini catturano il paesaggio vuoto, ed una umore diverso che spira negli USA.

 

Opere d’arte

 

Video

 

Inaugurazione di una mostra

 

Opinione

 

Altri artisti